Farfarina nasce dalle idee e dalle braccia di
Gloria e Francesco.

Due caparbi naturalisti che stanno realizzando un sogno attraverso lo studio, la pratica, il sudore e la gioia della condivisione.

L’azienda

Farfarina è un’azienda agricola che si estende tra Toffia, Castelnuovo di Farfa e Poggio Catino, nella provincia di Rieti, in un territorio agricolo in equilibrio con la natura dove si conservano siepi, boschi, fossati e fiumi cristallini dove ci si può tuffare.
Produciamo principalmente olio extra vergine di oliva, farro, legumi ricercati e, nel prossimo futuro, farine macinate nel nostro mulino.
Grazie ad una rete con gli agricoltori vicini offriamo frutta e verdura, carne di conigli e polli, formaggio di pecora, marmellate e composte, il tutto lavorato con amore e attenzione alla salvaguardia del territorio e della natura presso il nostro punto vendita.

Gloria e Francesco

Gloria e Francesco sono due giovani sposi, una piemontese ed un romano doc, con una grande passione per la terra. Dal 2005, data del loro incontro, hanno duramente lavorato presso la loro azienda di giardinaggio, per risparmiare i soldi necessari ad acquistare i primi 2 ettari di terra nel posto “giusto”, scelto dopo mille incontri, viaggi, accordi. Costituiscono in totale una azienda di 14 ha in totale tra Castelnuovo di Farfa e Toffia su cui seminano a rotazione cereali e legumi ricercati e coltivano 550 ulivi secolari con metodo biologico.

Il progetto farfarina

La scelta di tornare alla terra nasce dall’esigenza di vivere più vicini alla natura, il desiderio di una vita più comunitaria e solidale, lontano dalle metropoli, dall’indifferenza, dal caos e dalla corsa contro il tempo e per il denaro.
Inseriti nella comunità Gloria e Francesco vogliono creare un’attività utile a tutti. Dopo vari consulti decidono che un mulino per cereali sarà un’opportunità di crescita e sviluppo per un territorio vocato all’olivicultura ma in forte difficoltà.
Dopo un’attenta ricerca e studio sulle macchine necessarie alla realizzazione di un mulino moderno ma attento alla salvaguardia delle caratteristiche organolettiche dei prodotti lavorati, dopo aver girato tutta l’Italia da nord a sud, conosciuto pionieri della farina e maestri mugnai, abbiamo selezionano due macchine per la pulitura della semente e un mulino a pietra modello austriaco alimentati per lo più dai loro pannelli solari (in fase di realizzazione con il vostro sostegno e l’aiuto dell’Europa con il PSR 2014-2020).

Il Farro Monococco

Il Triticum monococcum volgarmente denominato piccolo farro e più comunemente conosciuto come “monococco” (Einkorn in lingua tedesca), è una pianta della famiglia delle graminacee  ed è ritenuto il primo cereale  “addomesticato” dall’uomo intorno al 7500 a.C., in Medio Oriente.

Continua

L’olio

Olio extravergione d’oliva di primissima qualità, base della Nostra alimentazione e di ogni piatto, prodotto nei territori della Sabina, situati tra Roma e Rieti, aree vocate alla olivicoltura da tempi remoti (periodo preromano) …

Continua

Progetti per il futuro

Il progetto di sviluppo dell’Azienda include la messa in funzione di un mulino per cereali d’uso comunitario e poi la realizzazione di una casa-agricola di legno e paglia ecosostenibile ed autosufficiente che ospiterà il mulino e tutta l’attrezzatura necessaria per la sua messa in funzione. In futuro sono previsti la realizzazione di corsi e workshop sulla bioedilizia e sull’agricoltura biologica.
Per realizzare tutto questo c’è bisogno di tanto impegno e di tante risorse economiche. Per questo Gloria e Francesco raccoglieranno i contributi di chi volesse aiutarli attraverso un sito di crowdfunding specializzato nella raccolta di donazioni per lo sviluppo di progetti “green”.
Le donazioni in denaro saranno ricambiate con olio o farina (secondo richiesta e disponibilità) pari alla cifra donata. Tutti i sostenitori saranno invitati a visitare l’azienda e gli sarà offerto un lauto e salutare pranzo.
Quando inizierà la raccolta fondi inseriremo qui il link alla pagina del sito produzionidalbasso.com nella quale apriremo una nostra scheda con la descrizione completa del progetto da finanziare.